Sostegno al fine vita

Love Evolution Tree.cdrCon l’autunno parte un nuovo servizio targato AOAF. Da metà ottobre, infatti, è attiva una
convenzione che porta il dott. Andrea Giacomelli, medico esperto in cure palliative, ad affiancare medici di base, infermieri e operatori sul territorio nel sostegno domiciliare di fine vita ai malati oncologici o affetti da patologie degenerative. 

Il dott. Giacomelli porta la sua grandissima esperienza e sensibilità. Il suo intervento, in stretta collaborazione con l’Unità Funzionale di Cure Palliative,  sarà inizialmente limitato al distretto di Gemona, Canal del Ferro e Tarvisiano, in una fase sperimentale volta a sviluppare i protocolli di interazione da estendere anche al distretto della Carnia a partire dal 2016.