Risate e solidarietà con Catine

Sabato 13 maggio, alle 21, serata di cabaret con Catine per raccogliere fondi, in una serata leggera, da destinare al progetto TOMOSINTESI A TOLMEZZO:  l’obiettivo è l’acquisto di uno strumento in grado di effettuare la mammografia 3D o tomosintesi da destinare all’Ospedale Civile di Tolmezzo. Questa tecnologia permette di studiare alterazioni mammarie con maggior accuratezza rispetto alla tradizionale mammografia e di aumentare significativamente la percentuale di tumori di piccole dimensioni identificati.
L’iniziativa è promossa dal Rotary Club di Tolmezzo, da associazioni di volontariato locali e dai medici della Unità Senologica della A.A.S.3 “Alto Friuli-Collinare-Medio Friuli”.
Appuntamento quindi sabato sera a Tolmezzo, al Teatro “Candoni”.

Sguardi diversi


Martedì 2 MAGGIO
 alle ore 20:30 presso il Cinema David di Tolmezzo (piazza Centa) proiezione gratuita del film

cinemaStill Alice 

all’interno della rassegna “Sguardi diversi”  organizzata dal Comune di Tolmezzo e da alcune associazioni di volontariato locali. Sarà una bella occasione per far conoscere le progettualità AOAF rispetto alle Cure palliative  e per distribuire per la prima volta il libricino dedicato ai 20 anni AOAF. Saranno presenti il dott. Giacomelli e la dott.ssa Moroni.

Pesce in aprile con gli ‘Amis da Mont’

Anche quest’anno si rinnova l’appuntamento con gli amici di Piano d’Arta. Vi aspettiamo numerosi per trascorrere assieme una serena giornata nel nome della solidarietà e del buon cibo!

Piano d’Arta 
Domenica 23 Aprile
Piazzale della Chiesa di S.Stefano

a partire dalle 10.30 funzioneranno chioschi fornitissimi con specialità come frittura di pesce e grigliata mista.

L’intero incasso sarà devoluto all’AOAF

Vista la natura benefica della manifestazione vi aspettiamo numerosi!

AOAF chiama rinforzi

Ritorna la formazione dell’AOAF, un appuntamento annuale aperto alla comunità, in cui l’associazione si racconta a più voci.

Questa nuova edizione del corso si rivolge sia a chi ne vuol sapere di più, sia a chi vorrebbe partecipare attivamente. La necessità di nuovi volontari cresce con l’aumentare delle richieste: trasporto e sportello informativo sono servizi rodati e attesi; altre proposte sono in fase di definizione, e richiederanno ulteriori forze.

A partire dal 20 marzo, tre lunedì sera intorno all’oncologia per conoscere l’organizzazione della cura,  la struttura dell’associazione, le persone che ci si spendono, i servizi garantiti dall’AOAF per sostenere le famiglie.

Le lezioni sono gratuite, hanno cadenza settimanale e sono aperte a tutti. Il corso si tiene a Tolmezzo, nell’aula magna dell’ospedale, nelle seguenti date

lunedì 20 – 27  marzo, 3 aprile
dalle ore 20.00 alle 22.00

Trovi informazioni dettagliate sul volantino


Vent’anni!

aoaf20

Tolmezzo 26 ottobre 1996 – ottobre 2016

AOAF ha compiuto vent’anni. Un percorso di conoscenza e riconoscenza, di idee diventate azioni e servizi, di presenza crescente sul territorio, di affiancamento a chi soffre, di sensibilizzazione.

Vent’anni di semi di consapevolezza diffusi sulla nostro territorio di montagna, di pianticelle di relazione coltivate con cura, di copiose raccolte di ‘grazie’.

Grazie che restituiamo a chi ci ha accolto e a chi ci ha accompagnato, a chi c’è ancora e soprattutto a chi non c’è più e ci ha insegnato molto.

 

Festa della mela 2016

Molte dolcezze e l’appuntamento al bui con il libro hanno accompagnato questa edizione della festa della mela, momento ormai consueto di visibilità sul territorio e raccolta fondi. Il tempo ballerino non ha scoraggiato i volontari al banchetto, né le molte persone che si sono fermate da noi per una chiacchiera, un piccolo acquisto, una sorpresa.

Espressioni di cura

La malattia oncologica entra nel programma di PordenoneLegge 2016. Il 15 settembre si parla di “Espressioni di cura. Parole e immagini per narrare la malattia oncologica“.

Dalla scheda del programma:

Incontro con Alberto Andreoli Barbi, Camilla Lazzarini , Tiziana Marfisi, Liana Pivetta, Silvia Seracini,vincitori delle varie edizioni del concorso. Modera Lucia Fratino. Introduce Paolo De Paoli

Il concorso artistico letterario Espressioni di cura, avviato nel 2012 dal CRO di Aviano e rivolto a pazienti oncologici, operatori sociosanitari e caregiver, ha finora raccolto decine di racconti e fotografie in diverse antologie dove gli autori hanno creato personaggi e immagini vivide, in grado di narrare l’esperienza della malattia con potenza e capacità evocativa. Storie di incontri e decisioni, lotte e riscatti, dove i protagonisti abitano uno spazio comune fatto di scorci quotidiani e bruschi imprevisti, di rivelazioni capaci di illuminare il volto sconosciuto delle cose.